Un test di gravidanza e pillole di controllo delle nascite

Quando si effettua un test di gravidanza a casa, spesso si verificano delle domande circa i risultati della prova, indipendentemente dal fatto che siano positivi o negativi. Una domanda comune di molte donne è sull’impatto delle pillole per il controllo delle nascite sui risultati di un test di gravidanza. Le pillole di controllo delle nascite possono causare falsi risultati? Può una donna rimanere incinta durante l’assunzione di pillole contro la nascita?

Come funziona un test di gravidanza

Un test di gravidanza in casa funziona indicando la presenza di un ormone chiamato gonadotropina corionica umana, o hCG, nell’urina di una donna. La placenta inizia a produrre hCG poco dopo gli impianti embrionali nell’utero e l’ormone raggiunge i livelli rilevabili per la maggior parte delle donne per il momento in cui il suo periodo è dovuto. Per prendere la prova, l’urina viene posta su un tampone assorbente con un dropper Immersione del tampone nelle urine raccolte o tenendo il tampone nel flusso urinario. L’urina è quindi travagliata attraverso il tampone, passando una striscia di tinture che reagisce all’HCG presente in una urina della donna in gravidanza. Sarà sempre una linea che si sviluppa su un test di gravidanza indipendentemente dal fatto che il test sia positivo o meno. Questa è la linea “controllo” e il suo scopo è quello di assicurare all’utente che il test funziona correttamente. In un test positivo apparirà una seconda riga o un segno più nel tempo assegnato per il test. Il tempo assegnato varia tra marche e il test non deve essere letto prima o dopo questo tempo.

Come funzionano le pillole per il controllo delle nascite

Le pillole di controllo delle nascite funzionano modificando i normali livelli di estrogeni e progesterone nel corpo di una donna. Questi due ormoni controllano l’ovulazione, o il rilascio di un uovo dalle sue ovaie. Quando l’ovulazione non si verifica, una donna non può rimanere incinta.

Le pillole di controllo delle nascite possono causare un test di gravidanza falso positivo?

Poiché le pillole di controllo delle nascite funzionano con ormoni che sono presenti in ogni momento della donna e un test di gravidanza rileva solo un solo ormone specifico per la gravidanza, le pillole per la nascita non possono causare un test di gravidanza falso positivo. Secondo gli Istituti Nazionali di Salute, la progettazione e la specificità chimica di un test di gravidanza rendono impossibile per gli ormoni del controllo delle nascite un falso positivo.

Posso rimanere incinta durante l’assunzione di pillole di controllo delle nascite?

Secondo Planned Parenthood, le pillole per la nascita sono considerate 99 per cento efficaci quando vengono presi correttamente. Così, una di ogni cento donne che prendono pillole di controllo delle nascite rimarrà incinta mentre le prende come prescritto. Tuttavia, molte donne hanno difficoltà a ricordarsi di prenderle contemporaneamente ogni giorno o possono prendere con altri farmaci che interferiscono Con la loro efficacia, come gli antibiotici. Oppure, possono avere altre condizioni mediche che impediscono le pillole di controllo delle nascite limitando la fertilità di una donna. In questi casi, la gravidanza può verificarsi.

Le pillole di controllo delle nascite agiscono quando posso provare la gravidanza?

Puoi prendere un test di gravidanza a casa ogni volta che sospetti che tu possa essere incinta. Tuttavia, le probabilità di un falso negativo saranno ridotte se si attende fino al giorno in cui normalmente si prevede che il periodo inizierà. Prendendo il test prima di questo giorno può darti un positivo se sei effettivamente incinta, ma puoi avere un falso negativo se non hai avuto abbastanza tempo tra la concezione e il test per la hCG per costruire livelli rilevabili nel flusso sanguigno; Se stai assumendo le pillole per il controllo delle nascite, la tua pillola dovrebbe dirvi quando aspettare il tuo periodo. Tuttavia, alcune pillole di controllo delle nascite limitano il numero di periodi che avete durante un anno. Se si sospetta di essere incinta durante l’assunzione di questi tipi di pillole, il test 12-14 giorni dopo che si sospetta la concepimento dovrebbe darvi un risultato positivo o negativo affidabile.