Un confronto tra cymbalta e lexapro

Quando un paziente soffre di un disturbo depressivo, i sintomi possono interferire con la sua vita. Tali sintomi potrebbero includere tristezza, cambiamenti nell’appetito e nei modelli di sonno, stanchezza e colpa inappropriata. La Clinica Mayo afferma che i medici comunemente prescrivono antidepressivi, come Cymbalta e Lexapro, per i pazienti con depressione da moderata a grave.

Meccanismo

Cymbalta e Lexapro sono entrambi inibitori selettivi di reuptake. Questo tipo di antidepressivo migliora l’umore prevenendo la reuptake o il riciclo di alcuni neurotrasmettitori, che sono sostanze chimiche che trasmettono segnali nel sistema nervoso. Prevenendo il riciclaggio dei neurotrasmettitori, questi farmaci rendono più disponibili le sostanze chimiche disponibili per il cervello, migliorando così l’umore del paziente. Lexapro mira al serotonina del neurotrasmettitore dell’umore. Cymbalta è un doppio inibitore della ricaptazione, impedendo il riciclaggio della noradrenalina e della serotonina.

Altri usi

Un medico può prescrivere Cymbalta o Lexapro per condizioni diverse dalla depressione. L’Associazione di Disturbi dell’Ambasica dell’America afferma che questi antidepressivi trattano anche il disturbo di panico, il disturbo post-traumatico di stress, il disturbo d’ansia generalizzato, il disturbo ossessivo-compulsivo e l’ansia sociale. Drugs.com aggiunge che Cymbalta tratta anche fibromialgia, una condizione muscolo-scheletrica e dolore nervoso.

Effetti collaterali

Sia Lexapro che Cymbalta hanno effetti collaterali, che possono causare il paziente qualche disagio. Drugs.com afferma che gli effetti collaterali per Lexapro e Cymbalta includono riduzione del sesso, impotenza, sonnolenza, bocca secca, nausea e cambiamenti di peso. Il Dipartimento di Sanità Pubblica e Servizi Umani del Montana osserva che i pazienti che assumono Cymbalta hanno riscontrato irritabilità, nausea, sbadigli, bocca secca e vomito più frequentemente dei pazienti che assumono Lexapro. Drugs.com aggiunge che altri effetti collaterali di Cymbalta includono insonnia, dolori articolari e visione offuscata.

Condizioni preesistenti

Prima di iniziare Lexapro o Cymbalta, un paziente deve smettere di prendere qualsiasi inibitore della monoammina ossidasi, un altro tipo di antidepressivo, per almeno 14 giorni, secondo Drugs.com. Il sito avverte inoltre che i pazienti che hanno una storia di abuso di droga o pensieri suicidi, fegato o malattie renali, disturbi bipolari o crisi epilettiche, non possono prendere Lexapro o Cymbalta. Un medico può dover aggiustare il dosaggio di Cymbalta per un paziente con glaucoma o disturbo di coagulazione del sangue.

Rischio suicida

Mentre Cymbalta e Lexapro trattano i sintomi della depressione, possono causare pensieri suicidi in alcuni utenti. Nell’ottobre 2004 la FDA ha aggiunto un avvertimento che gli antidepressivi possono causare un aumento dei pensieri o dei comportamenti suicidi nei bambini o negli adolescenti; nel maggio 2007 la FDA ha esteso tale avvertimento per includere gli utenti fino all’età di 24 anni.