Maschera di aspirina per l’acne

Ci sono due modi per usare l’aspirina per combattere l’acne: sbattendo una pillola o facendo una maschera. L’atto semplice di prendere un’aspirina può aiutare a combattere l’infiammazione associata all’acne, ma fare una maschera di aspirina topica aiuta a rimuovere l’olio in eccesso che causa l’acne in primo luogo.

Cause dell’acne

Quando si sente un doloroso brufolo inizia a sporgere, significa che i pori sono stati intasati da almeno una delle tre cose: olio in eccesso, batteri o cellule della pelle morta. Secondo MayoClinic.com, uno qualsiasi di questi trasgressori può collegare un follicolo pilifero, impedendo agli oli naturali della pelle di raggiungere la superficie. Una testa bianca rappresenta un follicolo collegato con olio e cellule morte, mentre un brufolo rosso rappresenta un follicolo collegato che viene infettato.

Aspirin come trattamento dell’acne

Aspirin funziona come un trattamento acne perché contiene acido salicilico – lo stesso ingrediente attivo in molti trattamenti acne. Se si guarda all’elenco degli ingredienti per la maggior parte dei detergenti anti-acne o zit creme, vedrai l’acido salicilico o il perossido di benzoile, due agenti essiccanti che zucchero l’olio in eccesso sulla pelle. Secondo Niles Eldredge in “La vita sulla terra: un’enciclopedia di biodiversità, ecologia e evoluzione”, l’acido salicilico è stato raccolto per la prima volta dalla corteccia di salice. Anche se gli aspirina commerciale ei farmaci acne sono ora sintetizzati in un laboratorio, la loro struttura chimica è ancora simile e ancora un riflesso della struttura chimica della corteccia di salice.

Acido salicilico e acne

Secondo il guru della pelle hollywoodiana Kate Somerville in “Perfezione della complessità”, l’acido salicilico è l’acido beta-idrossido più utilizzato quando si tratta di cura della pelle. Questo acido solubile in olio ha tre funzioni principali: elimina l’olio in eccesso, pulisce i pori e esegue la pelle per allentare e contribuire a rimuovere le cellule della pelle morta. Somerville elogia i risultati dell’acido salicilico, etichettandolo come “buona opzione” per la pelle acne-prone che offre “ottimi risultati.

Ricetta Maschera

Per fare la vostra maschera aspirina, Julie Gabriel, autore di “The Green Beauty Guide”, raccomanda di utilizzare solo aspirina pura e non verniciata. Inizia con una sfera di cotone imbevuto di acqua o un disco di lana di cotone. Suggerisce di mettere un aspirina sulla sfera di cotone umido – l’aspirina si scioglierà nel liquido, creando una soluzione di aspirina. Swirling la palla di cotone sopra la tua pelle dispensa la soluzione, mentre le particelle granulose dell’aspirina dissolvente funzionano come esfoliatori. Gabriel suggerisce di lasciare la soluzione sul viso per tre minuti, poi risciacquare e patteggiare la pelle asciutta.

considerazioni

Secondo Kate Somerville, l’acido salicilico può essere eccessivamente asciutto alla pelle. Può anche rendere la vostra pelle più sensibile alla luce del sole, lasciando vulnerabili ai danni al sole. Se si utilizza aspirina topicamente per l’acne, assicurarsi di applicare un sunblock quotidiano del viso prima di andare all’esterno. Inoltre, se sei allergico all’aspirina, non dovresti usare una maschera acne aspirina topica.