Fatti sulla pallavolo

La pallavolo è uno sport squadra unico con una breve e impressionante storia. È uno dei pochi sport di squadra inventati negli Stati Uniti, insieme al basket e al baseball, che è ora giocato in tutto il mondo. La pallavolo è popolare nelle palestre di scuole di livello così come nelle corti professionali perché è facile da raccogliere, ma sfida a padroneggiare.

origini

La pallavolo è diventata 115 nel 2010. Lo sport è stato inventato negli Stati Uniti da William G. Morgan nel 1895. Morgan, un istruttore YMCA nel Massachusetts, ha utilizzato elementi di pallacanestro, baseball, tennis e pallamano per creare uno sport veloce con un piccolo contatto fisico . Lo sport è stato inizialmente chiamato mintonette, ma Morgan ha cambiato nome in pallavolo dopo aver sentito un osservatore sottolineare che i giocatori erano “volleying” la palla avanti e indietro in rete. Il primo gioco ufficiale di pallavolo è stato giocato al Springfield College di Massachusetts il 7 luglio 1896.

Regole di base

Pallavolo ha una lunga lista di regole specifiche, ma in breve, è un gioco di due squadre di sei giocatori separati da una rete. Un giocatore in una squadra serve la palla lanciando o rilasciando una palla gonfia e colpendola con la mano o il braccio dietro la linea di confine posteriore della corte. La palla deve passare sopra la rete e nel campo della squadra avversaria. Quella squadra può toccare la palla fino a tre volte nel tentativo di colpire la palla sulla rete e sul lato del loro avversario. I punti vengono assegnati ad una squadra quando la squadra avversaria non riesce a riportare la palla sulla corte opposta. La prima squadra a 25 punti con un vantaggio a 2 punti vince.

Olimpiadi

La pallavolo maschile e femminile è stata introdotta come uno sport ufficiale ai Giochi Olimpici di Tokyo nel 1964, anche se è stato dimostrato come un evento non ufficiale nelle Olimpiadi di Parigi del 1924. Inizialmente, le squadre giocavano in un round-robin stile dove la squadra con il miglior record dopo tutti i giochi sono vinti vince. Un stile più tradizionale di gioco del torneo è stato introdotto nel 1972. L’Unione Sovietica e gli Stati Uniti hanno dominato la concorrenza degli uomini, mentre l’Unione Sovietica e Cuba hanno ottenuto il meglio della divisione femminile.

Beach volley

La storia della pallavolo sulla spiaggia risale ai primi campi da beach volley costruiti a Santa Monica, in California, negli anni ’20. Nel 1927, la pallavolo sulla spiaggia era popolare in Europa. Negli anni ’30 il gioco è stato adattato dalle squadre standard di sei giocatori alle varianti di due, tre e quattro giocatori. La beach volley era una parte fondamentale della cultura della spiaggia popolare negli anni ’50 e ’60, e lo sport entrò nelle Olimpiadi nel 1996 per uomini e donne.

Giocatori di nota

Karch Kiraly è tra i giocatori di pallavolo degli uomini più apprezzati della storia. Ha il più professionale torneo di beach volley di carriera a 148, ed è l’unico giocatore a vincere tre medaglie d’oro nel 1984, 1988 e 1996. Misty May-Treanor è considerato uno dei migliori giocatori di beach volley di beach-volley. Leader di carriera consecutiva vince a 90 vittorie consecutive di torneo con 15 e titolare di tre associazione di giocatori di pallavolo MVP. Altri grandi giocatori di pallavolo includono i giocatori maschili Steve Timmons e Ron Von Hagen ei giocatori femminili Logan Tom e Kerri Walsh.