Esercita aumentare il tasso metabolico per diverse ore dopo l’allenamento?

Quando si esercita, si bruciano più calorie perché i muscoli lavorativi richiedono più combustibile. Dopo aver completato l’allenamento, il tuo corpo inizia un processo di recupero. Il più intenso che si esegue, più il corpo richiede di recuperare. Durante il processo di riparazione, il corpo continua a bruciare calorie aggiuntive. Il tuo metabolismo rimane elevato per ben 24 ore dopo aver terminato l’esercizio, secondo il Consiglio Americano sull’Esercitazione. Prima di iniziare un programma di esercizi consultare il medico curante.

Metabolismo basale

Il tasso metabolico basale è la quantità di calorie che il tuo corpo brucia quando siete completamente a riposo. Molti fattori influenzano il tasso metabolico di riposo. Ad esempio, quando stai invecchiando, il tuo metabolismo riposante diminuisce. Gli uomini, perché hanno generalmente più massa muscolare, hanno tassi metabolici più bassi rispetto alle donne dello stesso peso. Generalmente, gli individui più grandi hanno un tasso più elevato di quelli più piccoli. Le calorie aggiuntive che si bruciano dopo un allenamento vigoroso sono più elevate di quelle che normalmente bruciano a riposo.

Esercizi di aerobica

L’esercizio aerobico, in particolare l’esercizio aerobico vigoroso, aumenta la velocità di combustione calorica per ore dopo aver terminato l’allenamento. L’esercizio aerobico vigoroso eleva la frequenza cardiaca a circa 80 per cento sotto-massimale, per almeno 20 minuti. Uno studio pubblicato in “Medicina e Scienza in Sport e Esercizio” ha esaminato i giovani soggetti maschi che hanno esercitato vigorosamente sulle bici di esercitazione per 45 minuti. Dopo aver completato i loro allenamenti, i loro metabolismi sono aumentati per una media di 14 ore e hanno bruciato una media di 190 calorie aggiuntive al di sopra dei livelli metabolici riposanti.

Formazione del peso

Un regime di sollevamento del peso ha effetti a breve e lungo termine sul tuo metabolismo. Gli effetti sono più grandi quando si sollevano pesanti pesi liberi. Dopo aver completato un allenamento faticoso, il tuo corpo comincia a ripristinare glicogeno e altri enzimi, come l’adenosina trifosfato, all’interno dei muscoli. Inoltre, il tuo corpo comincia a riparare i tessuti muscolari danneggiati. Poiché il tuo allenamento ha esaurito i componenti che producono energia dai muscoli, il tuo corpo deve bruciare più energia dal cibo che mangi. Mentre crei i tessuti muscolari più attivi dai pesi di sollevamento, aumenta anche il tasso metabolico di riposo.

Intervalli ad alta intensità

L’allenamento a intervalli ad alta intensità prevede l’alternarsi tra l’esercizio di circa l’80-85 per cento della frequenza cardiaca massima per un minuto e il riposo fino a un minuto. L’allenamento a intervalli ad alta intensità può essere adattato a molte forme di esercizio, tra cui ciclismo e corsa. Intervalli ad alta intensità sono un metodo di formazione efficiente. Otto a 12 minuti di allenamento ad intervalli ad alta intensità possono produrre gravi benefici fisiologici, secondo Mark J. Smith, che ha un dottorato in fisiologia. Questi vantaggi includono l’aumento della capacità aerobica e il metabolismo del grasso.