Dolore al gomito dopo il pull-up

Il pull-up è uno degli spettacoli più recenti della forma fisica, ma può essere difficile per le articolazioni se eseguito in modo improprio. Pensate alla meccanica – non solo sostenete, ma in realtà tirano tutto il peso corporeo nell’aria, poi abbassatelo verso il basso. I polsi, i gomiti e le spalle rimangono stazionari, quindi devono muoversi in perfetta armonia per evitare incidenti. Potrebbe essere necessario modificare la routine di fitness per prevenire il dolore al gomito.

Se sei abbastanza nuovo per tirare avanti che ancora ti sforzi di farli, potrebbe non essere pronto per i pull-up completi. Se i muscoli che supportano il gomito sono sottosviluppati, il giunto a gomito e i tendini sono costretti a sostenere gran parte dello stress, e il peso di tutto il tuo corpo può essere solo troppo. Iniziare con pull-up assistiti su una barra inferiore, quindi riposare le dita su una sedia per fare pull-up su un bar regolare. Il piccolo pezzo di supporto aggiunto può fare una grande differenza nella quantità di stress posto sulle vostre articolazioni.

Se sei un vecchio professionista in pull-up e li fa regolarmente come parte della tua routine di esercizi, potresti fare troppo. I pull-up sottolineano anche i polsi, e il dolore di tale lesione può apparire nel lato interno del gomito, quando il tendine diventa infiammato. La condizione è chiamata gomito del golfista, ma può accadere in chiunque abbia peso mentre stringe qualcosa con la mano. Si tratta di un infortunio in eccesso, il che significa che si verifica nel tempo come il tendine ha ripetuto stress. Riduci la frequenza delle sessioni di pull-up o il numero di reps che fai durante ogni sessione.

Applicare il ghiaccio per alleviare il dolore per i primi tre-quattro giorni e avvolgere il gomito per un ulteriore supporto. MedlinePlus raccomanda di riposizionarlo completamente per due giorni e non tornare all’attività aggravativa per tre settimane. I relievers del dolore over-the-counter possono contribuire a ridurre l’infiammazione e dovreste cominciare ad allungare delicatamente il vostro gomito e fare gli esercizi di gamma dopo il periodo di riposo iniziale.

Se il dolore del gomito si peggiora invece di migliorare, metta un appuntamento con il medico. Se il dolore è il risultato di una lesione acuta, ha una nuova deformità o è gonfiore, rivolgersi immediatamente a un medico. Se il dolore al gomito torna anche dopo aver modificato la tua routine, consultate un terapista fisico o personale addestratore per apprendere la forma corretta e scoprire se un altro esercizio può essere più adatto alle tue esigenze.

Lavorare fino a tirare fuori

L’abuso

Cura della casa

Quando vedere un medico