Alimenti alcalini e non alcalini

Gli alimenti che si mangiano possono avere un effetto potente sulla salute generale. La maggior parte delle persone è consapevole della necessità di equilibrare i livelli di carboidrati, grassi e proteine, assicurando di ottenere sufficienti vitamine e minerali, ma una tendenza crescente nella dieta sta cercando di bilanciare gli alimenti acidi e alcalini nella dieta per mantenere il corpo al pH giusto .

Acidità e fisiologia

Il corpo controlla rigorosamente i livelli di sostanze chimiche acide e alcaline nel corpo. L’equilibrio tra acidi e basi può essere misurato utilizzando la scala pH, in cui le sostanze acide hanno un basso pH e le sostanze alcaline o basiche hanno un pH più elevato, un pH neutro è 7. Per funzionare correttamente, il corpo deve mantenere Sangue ad un pH compreso tra 7,35 e 7,45, spiega Intelihealth.

Tamponi fisiologici

Poiché il corpo regola con cura il pH, è difficile aumentare o abbassare in modo significativo il pH del corpo attraverso il cibo. Ciò che può succedere è che consumare troppi alimenti acidi o alcalini può esaurire alcune delle sostanze chimiche che il corpo utilizza per mantenere il suo equilibrio del pH, spiega il dottor Ben Kim. Ad esempio, il corpo usa fosfato per neutralizzare l’acido in eccesso, la principale fonte di fosfato nel corpo è il fosfato di calcio, che si trova nelle ossa e nei denti. Quindi, una dieta troppo acida potrebbe indebolire la forza di queste strutture a causa dell’esaurimento del fosfato di calcio.

Alimenti Acidi

Gli alimenti che sono considerati “acidi” sono quelli che aumentano l’acidità nel corpo, indipendentemente dal pH del cibo stesso. Molti oli, tra cui mais, canola, cartamo, sesamo e olio di avocado sono acidi. Grano, avena, orzo, riso e grano sono tutti granuli che producono acido, spiega la Clinica Wolfe. Molte carni, tra cui carni bovine, pesce, agnello, maiale e tacchino, sono acide, così come i prodotti lattiero-caseari. Pasta bianca, alcol e molti diversi tipi di fagioli aumentano anche la quantità di acido nel corpo.

Alimenti alcalini

La maggior parte dei frutti e verdura sono considerati alimenti alcalini, in particolare verdure a foglia verde. Gli agrumi, sebbene tecnicamente acidi, sono anche classificati come alimenti “alcalini” perché quando vengono digeriti e metabolizzati, aumentano complessivamente la quantità di sostanze alcaline nel corpo. Le fonti proteiche alcaline comprendono uova, perché proteine, yogurt, semi di lino, semi di zucca, squash e molti tipi di noci. Spezie come cannella, senape, curry, peperoncino e miso sono anche alcaline.

considerazioni

Sebbene la teoria dietro l’equilibratura degli alimenti alcalini e acidi sia sano, non c’è sufficiente prova scientifica per sostenere il concetto che uno squilibrio tra alimenti acidi e alcalini provoca qualsiasi tipo di malattia, spiega InteliHealth. Inoltre, le persone che cercano di bilanciare gli alimenti acidi e alcalini dovrebbero assicurarsi di non trascurare altri principi di una dieta sana, compresi i cibi da tutti i gruppi alimentari e assicurarsi di avere sufficienti vitamine e minerali. Nonostante ciò che si mangia, il dottor Kim spiega che il tuo corpo è progettato per mantenersi in un margine stretto di acido / alcaline.